Tel. 0761 646591      info@assofrutti.com

ASSISTENZA TECNICA

L’Assofrutti offre ai propri associati il servizio di assistenza tecnica gratuita.

Sei Agronomi sono a disposizione dei soci presso l’ufficio tecnico con sede in Loc. S. Rocco a Caprarola (vt), e seguono direttamente sul campo le aziende agricole.

 

  • Visite in azienda;

  • Lotta guidata & integrata

  • Agricoltura consapevole;

  • Compilazione e tenuta dei Quaderni di Campagna;

  • Domande Pac, tramite ufficio CCA Coldiretti;

  • Programma operativo.

lotta guidata

La Lotta Guidata è una tecnica che prevede l’esecuzione di interventi solo se il danno previsto supera il costo del trattamento.

Si basa sulla comparazione tra costi e benefici del trattamento chimico e quindi sulla definizione delle “soglie di intervento” (attraverso il monitoraggio del danno diretto di un campione rappresentativo) e sulla scelta di prodotti selettivi.

Il campionamento viene effettuato tramite il metodo FRAPPAGE.

I vantaggi della lotta guidata sono di tipo Economico (rappresentato da una riduzione dei trattamenti chimici) e di tipo Ambientale e Sanitario.

lotta integrata

La lotta integrata consiste nella difesa delle colture, con l’impiego di mezzi agronomici, chimici, biologici, fisici, biotecnologici e genetici. Prevede una diminuzione dell’uso dei fitofarmaci, utilizzando i seguenti accorgimenti:

  • Conoscere la biologia dei parassiti più frequenti;

  • Effettuare accurati monitoraggi nei periodi a rischio per individuare tempestivamente i parassiti;

  • Verificare la presenza e la densità dei nemici naturali;

  • Valutare l’eventuale intervento da fare in base al superamento della soglia di danno per ogni singolo parassita.

agricoltura consapevole

Assofrutti S.r.l. Organizzazione di Produttori Frutta in Guscio, in collaborazione con i Comuni di Corchiano, Gallese e Bomarzo, ha redatto un Protocollo Sperimentale chiamato “Agricoltura Consapevole e Responsabile”.

L’obiettivo di tale protocollo è quello della razionalizzazione dei trattamenti chimici per la coltura nocciolo, al fine di ridurne l’uso e avere un prodotto caratterizzato da una maggiore salubrità e da una migliore qualità.

I presenti protocolli sono basati sul principio della lotta guidata e integrata.

Queste tecniche prevedono l’esecuzione di trattamenti chimici sulla base di monitoraggi effettuati dai tecnici in collaborazione con gli agricoltori e sulla base del danno diretto di un campione rappresentativo.

In tale modo si riducono il numero dei trattamenti chimici rispetto alla lotta a calendario e si garantisce una maggiore tutela dell’ambiente e della salute pubblica.

L’Assofrutti e le Amministrazioni Comunali aderenti a tale protocollo attraverso le competenze tecniche e scientifiche dei tecnici dell’Organizzazione, forniscono agli agricoltori i bollettini dei trattamenti fitosanitari basati sulle ultime direttive comunitarie e al Piano d’Azione Nazionale.

programma operativo

Il programma operativo è uno dei principali strumenti con cui viene organizzato il mercato comune dell’ortofrutta fresca. Il suo utilizzo consente l’accesso ai sostegni finanziari previsti dalla normativa comunitaria (Reg. Ce 1182/2007 e Reg. Ce 1580/2007). Tali sostegni vengono erogati attraverso la costituzione di un fondo di esercizio che è alimentato per il 50% dai contributi comunitari e per il restante 50% dalle Organizzazioni di produttori o dalle Associazioni di Organizzazioni di produttori riconosciuti, ovvero dai soggetti cui la stessa normativa comunitaria affida la gestione e la responsabilità dei sopraddetti strumenti.

Attraverso il programma operativo, le OP e/o le AOP provvedono a:

Organizzare e razionalizzare la produzione:

Programmare la domanda;

 

Adeguare la produzione alla domanda:

Migliorare la qualità dei prodotti;

 

Valorizzare e promuovere la produzione:

Concentrare l’offerta e immettere la produzione sul mercato;

sviluppare la valorizzazione commerciale;

Ridurre e stabilizzare i costi:

Ridurre i costi di produzione;

 

Nell’ambito delle misure ambientali:

Produrre nel rispetto dell’ambiente; 

 

Tramite l’adozione del programma operativo da parte dell’OP Assofrutti s.r.l. i soci posso usufruire delle seguenti azioni:

Acquisto macchinari ed attrezzature a carattere innovativo finalizzate a rinnovare il parco macchine in funzione della riduzione dei costi e miglioramento della qualità del prodotto.

Le attrezzature che si possono acquistare con il contributo sono le seguenti:

  • Soffiatori

  • Essicatoi

  • Macchine per la raccolta semoventi

  • Macchine per la raccolta trainate

  • Impianti di pulizia a secco

  • Macchina per la pulizia a secco

  • Carrelli fino a 15 q.li

  • Carrelli oltre i 15 q.li

  • Atomizzatori

  • Macchine per la trinciatura della potatura

  • Trinciasarmenti con disco interfilare

  • Forbici elettriche per la potatura

  • Distributore di bioattivatori

  • Distributore localizzato di fertilizzanti

Azione di doppia raccolta: lo scopo principale di tale azione è il miglioramento della qualità del prodotto, in quanto le nocciole se non vengono tempestivamente raccolte sono soggette a marcio e di conseguenza subiscono un forte deprezzamento economico.

Produzione integrata

Taratura macchine irroratrici

Analisi del terreno

I nostri servizi

I Servizi offerti da Assofrutti con grandi vantaggi per i propri soci.

Assistenza
agronomica gratuita

laboratorio
chimico

servizio
agrometeo

polizza
catastrofale