Tel. 0761 646591      info@assofrutti.com

Salvaguardate le nocciole biologiche della Tuscia

10 Settembre 2020

Durante l’incontro con il Sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole On.le Giuseppe L’ Abbate è stato riesaminato il DM che rivedeva i limiti massimi di residuo di acido fosfonico sulle produzioni biologiche.

L’incontro è stato richiesto dal Comitato Nazionale della Frutta in Guscio, di cui Assofrutti fa parte, con il presidente Pompeo Mascagna e Benedetto Valentini insieme ai maggiori esponenti del settore corilicolo.

Analizzate le varie argomentazioni il sottosegretario ha promesso un importante sostegno al settore, e con il Decreto Semplificazioni è stato approvato dal Senato un emendamento per gestire i limiti di residuo di acido fosfonico e fosforoso per le colture arboree ubicate su terreni di origine vulcanica, le quali rischiavano di perdere la certificazione.

 

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali entro 6 mesi, dovrà emanare un decreto che ne stabilisce nuove specifiche soglie per la nocciola BIO.

#assofrutti #hazelnut #caprarola #noccioladellatuscia #nocciole #biologico #biologicoitaliano

Seguici sui social

Altre categorie

Potrebbero interessarti anche questi articoli